TTIP, alcune domande per fare il punto

ttip bersani

“Il TTIP, per essere portato a buon fine, necessitava di due requisiti fondamentali: la segretezza e i tempi ristretti per giungere ad un accordo. Requisiti che, grazie all’azione della società civile e dei movimenti, sono entrambi saltati; oggi si sa che il TTIP esiste e se ne conoscono i pericoli, mentre i tempi del negoziato si sono dilatati, aprendo anche contraddizioni interne tra gli stessi sostenitori.   Di fatto, la pressione dal basso spaventa i negoziatori, anche se, ad oggi, non si prevedono retromarce sul trattato, essendo fortissimi gli interessi che ne spingono l’approvazione. Ma la partita è più che aperta e l’allargamento della mobilitazione sociale può diventare decisivo”.

 

Dall’intervista di oltrelacrescita.it a Marco Bersani, Campagna Stop TTIP Italia, del 4 febbraio 2016. Per leggerla integralmente clicca qui

Advertisements

Pubblicato il 4 febbraio 2016, in Blog con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: