Campagna Stop TTIP: lettera aperta a Coldiretti

Con una lettera aperta alla Coldiretti, una delle più importanti organizzazioni agricole italiane, la Campagna Stop TTIP Italia chiede di aprire un confronto sui possibili impatti del Trattato Transatlantico sul comparto agricolo italiano, sulla sostenibilità economica delle nostre micro e piccole imprese agricole, sulla qualità di nostri cibi e sulla tipicità delle nostre produzioni. Una posizione già espressa dalla Campagna italiana in diverse pubblicazioni diffuse negli scorsi mesi, ma che diventa di piena attualità soprattutto oggi, con la questione posta dall’Unione europea su sollecitazione delle imprese della trasformazione agroalimentare italiana (anche se spesso controllate da gruppi stranieri) sull’utilizzo di latte in polvere e condensato per la produzione di formaggi.

agricoltura_priorita_martina

Pubblicato il 2 Luglio 2015 su Blog. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: